La tua Lingua Italiano
La tua Lingua

La tradizione dermatologica, e farmaceutica, nata nella metà dell’800 con il preparatore galenico Don Domenico Rosati di Monteprandone (AP), produttore dell’Olos, un rimedio antiflogistico usabile sia per via esterna che interna, la cui fama si estese in talia e all’estero fino in Cina, si rinnova oggi.
Daniel Romaldini, farmacista, cosmetologo e naturopata, rinnova la tradizione cosmetica e farmaceutica di famiglia con una linea di formulazioni basata su Pura Scienza. Il meglio di quanto la natura e la biotecnologia ci mette a disposizione, secondo la più recente ricerca scientifica.
Pura Scienza per poterci appropriare della Salute, del Benessere e della pura Bellezza


L’istinto naturale da sempre spinge la nostra specie alla ricerca del bello. Questo è evidente analizzando come in ogni epoca storica ed in ogni gruppo etnico l’uomo sia sempre andato alla ricerca del modo migliore per valorizzare la propria individualità. La bellezza è certamente il risultato di molti fattori. Tra questi, una pelle compatta, vellutata, splendente è una delle prime qualità, e forse anche quella più difficile da mantenere. Un bell’aspetto ed una immagine fisica piacevole non sono vanità, ma il presupposto per vivere una vita lunga, e felice. Tanto più, se riconosciamo che la vera bellezza risiede in un organismo efficiente, sano, in armonia. I media accendono i riflettori su dei modelli di bellezza che sicuramente incrementano il loro business ma creano non pochi disagi nella collettività. Questo perché non si forniscono metodi chiari, coerenti ed efficaci in base alle più recenti ricerche scientifiche. La scienza moderna ha infatti evidenziato una strettissima relazione tra bellezza, benessere e salute. Non si può avere pieno controllo della nostra esteriorità senza avere piena comprensione dei meccanismi interni che spesso la creano. Troppo spesso ad esempio si tende a curare problemi cutanei, o l’invecchiamento precoce, senza cercare di comprenderne la causa, che molto spesso è interna. La pelle potrebbe essere considerata una lente di ingrandimento nel nostro corpo. L’obiettivo non è solo di “sembrare” più giovani, ma di dare al proprio organismo gli strumenti che gli permetteranno di ritardare il processo di invecchiamento.